I COMPITI DELL'ISTITUTO

ATTIVITA' DI CONTROLLO
ATTIVITA' DI DIVULGAZIONE
IL BILANCIO 2011

La morte del generale Guidotti davanti a Porta San Tommaso. F.Petrin, 1928
Gli Arditi sul Piave
Gli Arditi sul Piave dopo la Battaglia del Sosltizio del giugno 1918

I COMPITI DI SORVEGLIANZA

Le Delegazioni Provinciali dell’Istituto Nazionale esercitano a norma del RD 1224 del 20 luglio 1934, la sorveglianza sui fondi e sulle raccolte pubbliche di interesse risorgimentale esistenti nei territori di competenza. In tale veste l’ISTRIT collabora con i Musei Civici di Treviso alla conservazione e alla gestione dei materiali facenti parte del Museo del Risorgimento di Treviso e del Museo del 55° Reggimento Fanteria.

  • Museo del Risorgimento. Fu voluto dall’abate Luigi Bailo - che ne iniziò le raccolte – e venne istituito dalla Città di Treviso con apposita delibera di Consiglio Comunale in data 8 settembre 1960. Con i cimeli appartenenti sue collezioni è stata allestita a Casa Da Noal la mostra che ha celebrato il bicentenario della morte di Giuseppe Garibaldi: Garibaldi tra mito e storia. Testimonianze dal Museo del Risorgimento di Treviso. 15 dicembre 2007 – 13 gennaio 2008.
HOME