IL MUSEO DEL RISORGIMENTO DI TREVISO
IL MUSEO DEL 55° REGGIMENTO FANTERIA "MARCHE"

Di STENO ZANANDREA con uno scritto di ENZO RAFFAELLI e la collaborazione di Stefano Fumarola e Andrea Castagnotto

testata


Premessa di metodo

1. Prologo

2. La mostra del 1898

3. Primi doni

4. Le fabbriche del Museo

5. La gestione fino al 1932 A

6. La gestione fino al 1932 B

7. Inventario Reduci P.B.

8. Nel dopo-Bailo

9. Entra in scena il Comitato

10. Guerra

11. L'intermezzo del 1943

12. Il secondo dopoguerra

13. Nuovi doni

14. Un infelice connubio

15. Tessari e Ca' dei Ricchi

16. Ultima illusione

17. Appendice "A": inventari

18. Appendice "B": Mostre

19. Appendice "C": Normativa

20. Rassegna Stampa

21. Come tutto è cominciato

22. Museo Storico del 55 Marche

23. Un tentativo di ripetizione


linearossa

B. Mostre

Oggetti dell'uno e/o dell'altro Museo sono esibiti nelle seguenti mostre:

  • 1953, Firenze, in occasione del Convegno Storico Toscano (Firenze, 9-12 settembre);
  • 1958, Treviso, Palazzo CCC, 4 maggio-15 giugno, mostra storica “Dal Risorgimento alla Resistenza alla Costituente alla Repubblica”; catalogo a cura di Teodolfo Tessari e Roberto Zamprogna; vengono esposti oltre 7500 oggetti provenienti da enti pubblici e da soggetti privati. Enti pubblici: Biblioteca comunale, Pinacoteca civica, Museo del Risorgimento, Museo civico di Casa da Noal, Municipio, di Treviso; Museo del 55° Regg. Fanteria; Museo del Risorgimento di Udine; Museo del Risorgimento Correr di Venezia; Museo della Battaglia di Vittorio Veneto; Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Treviso; Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione del Veneto in Padova; Museo Storico del 182° Regg. Fanteria “Garibaldi” di Sacile; Divisione “Folgore”. Privati trevigiani: Fam. Bozzoli; Fam. On. Cappellotto; Fam. Coletti; Fam. Fabiano; Fam. Frezza; Fam. Jelmoni; Fam. Olivi; Fam. Pagnossin; Fam. Sugana; Fam. T. Tessari; Aldo Bianchetti; Angelo Bonotto; Cassa di Risparmio della M.T.; On. A. Costantini; On. Dal Pozzo, Antonio Desiderà; Gaddi; Cesare Gentilin; A. Girotto; Giov. Netto; Bruno Perraro; Col. Pierotti; Urbano Pizzinato; Luigi Raimondi; Leopoldo Ramanzini; Ida Scappin Menegazzi; Luigi Sorelli. Non trevigiani: Fam. Vecellio di Auronzo; Silvio Stringari di Venezia. E ancora: Divisione garibaldina “Nino Nannetti”; Divisione garibaldina “Furlan”; Battaglione “Treviso”; C.L.N. di Padova; Battaglione garibaldino “Rusalen”; Battaglione garibaldino “Artico”;
  • 1959, Maser (vedi sopra);
  • 1959, Alano di Piave (vedi sopra);
  • 1972, Treviso, Ca' dei Ricchi, luglio: mostra di armi bianche, a cura di Cino Boccazzi: vengono esposti oltre un centinaio di pezzi, provenienti dal Museo del Risorgimento e dalle collezioni civiche (ved. sopra, nota 65);
  • 1980, Treviso, Musei civici, aprile: grande mostra “Esposizione di cimeli e documenti del Museo del Risorgimento”, a cura dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano – Comitato provinciale di Treviso, servita da piccolo catalogo provvisorio;
  • 1982, Treviso, Musei civici, novembre-dicembre: mostra “Garibaldi e Treviso”, commemorativa per il centenario della morte di Garibaldi, a cura dell'Istituto per la Storia del Risorgimento – Comitato provinciale di Treviso, servita da breve catalogo;
  • 1999, Treviso, Musei civici, 30 aprile-31 luglio: mostra “Treviso austriaca 1813-1866”, a cura di: Comune di Treviso, Archivio di Stato di Treviso, Istituto per la Storia del Risorgimento – Comitato provinciale di Treviso, Ateneo di Treviso, servita da un pieghevole;
  • 2007/2008, Treviso, Casa da Noal, 15 dicembre-13 gennaio: mostra “Garibaldi tra mito e storia”, a cura di: Comune di Treviso, Istituto per la Storia del Risorgimento – Comitato di Treviso, servita da un pieghevole;
  • 2008/2009, Treviso, Casa da Noal, 31 ottobre-11 gennaio: mostra “La linea della memoria. Treviso nella Grande Guerra 1915-1918”, a cura dell'Istituto per la Storia del Risorgimento – Comitato provinciale di Treviso, servita da una Guida alla mostra;
  • 2011, Treviso, Museo civico di Santa Caterina, 19 marzo-3 aprile: mostra “All'alba dell'Unità. Il Quarantotto di Luigi Bailo”, a cura del Comune di Treviso, servita da piccolo catalogo.
HOME

The Olympics has produced some legends every time. From the account we can see a double-amputee humans is running. You can brainstorm how harder a being afterwards legs active inauthentic nfl youth jerseys the squad. Who win the bold is not that important. What makes the bold important is that those disabled humans accompany the Olympics alcohol to us. If we watch the game, we donnfl youth jerseys't affliction about if he will stop, we affliction about what makes him to yield allotment in the game, what makes a double-amputee being accumulate running.
We are not the nfl jerseysdisabled. But sometimes if we arise beyond some difficulties, we may cry or accord up. But haven't you anticipation about you are a blessed being because of your advantageous connfl jerseys supplycrete condition? Don't anathema the apple if you feel your action doesn't go smooth. Anticipate added about what you acquire and you will feel you are a blessed being in the worlcheap nfl jerseysd.
We all know that if Celtics wants to win the game, the state of KG should be confirmed. He is more important for Celtics, not only he is the spiritual leader of the team, but also he nfl youth jerseysis the firm defender of inside. Once he had problem, which will greatly lead to lost in the inside. While at last two games, why Celtics can win, which, to a great extent, is owing cheap nike nfl jerseysto the state of KG, his firm defense and strong attacking in the inside will be a great threat to Heat. But, today he only got 12 points and 5 rebound, which both renew his lowest rwhere can i find nfl jerseysecord. In the same time, Celtics lost a precious chance to enter into the Finals. What is more, the next game will be held at Miami, they have not any advantage. Of course, the downnfl jerseys wholesaleturn sometimes is allowed to happen, but the next game will be a crucial game. We believe that KG will fast adjust his own best state at the next game --- the battle of death and life.cheap nfl jerseys