MONOGRAFIE
Storie e Memorie a Nord-Est

UNA RIVISTA MONOGRAFICA CHE AFFRONTA IN OGNI NUMERO UNO SPECIFICO ARGOMENTO LEGATO ALLA STORIA DEL NORD-EST

MONOGRAFIE
 

IL PERIODICO DEDICATO ALLA STORIA

L'adunata triveneta delle Penne Nere che si celebra in quel di Feltre nel bellunese dal 20 al 22 luglio, è la circostanza ideale per presentare al pubblico degli appassionati, il primo numero della collana "Monografie. Storie e memorie a Nordest". Questa nuova pubblicazione curata dal nostro Istituto, affronterà in ogni numero uno specifico tema di grande interesse storico, legato al passato (anche recente) delle nostre terre. Si comincia con la mina del Castelletto

Verso il centenario della Grande Guerra
Il 2015 sarà l'anno che segnerà il centenario dell'ingresso Italiano nella Grande Guerra, un avvenimento epocale che ebbe nelle regioni del nord-est il suo principale palcoscenico e che fin dalle prossime uscite, ci fornirà più di uno spunto di riflessione. Il numero d'esordio ci riporta subito a quel periodo e in particolare a un episodio: quello della Mina del Castelletto, la cui colossale esplosione suggellò con spettacolare drammaticità la fine di tredici mesi di combattimenti nel settore delle Tofane a due passi da Cortina d'Ampezzo.

La mina del Castelletto
Il Castelletto era uno smisurato torrrione di roccia che si slanciava verso l'alto staccandosi dalla parete della Tofana I° (Tofana di Rozes). La sua sommità frastagliata lo faceva somigliare ad un maniero medievale e a ciò si deve il nome con cui i combattenti lo battezzarono. Per gli austriaci esso si trasformò in una fortezza imprendibile nella conquista della quale gli Alpini recitarono un ruolo di primo piano. Anche a loro dunque, e al loro raduno triveneto, è dedicato questo primo numero. Nel corso di oltre venti anni di attività l'Istrit ha organizzato conferenze e convegni, allestito esposizioni museali, prodotto studi e ricerche e raccolto migliaia di fotografie. L'ampia massa di materiali elaborata ha costituito nel tempo la base di partenza per numerose pubblicazioni. Ai Quaderni del Risorgimento, rivista ufficiale dell'Istituto, distribuita nel circuito degli studiosi e degli enti culturali, si aggiunge ora Monografie che a quei materiali potrà attingere. Questo primo numero riprende parte del lavoro a suo tempo svolto per i volumi della collana Alpini. Le grandi battaglie. Testi ora rivisti, arricchiti con approfondimenti e illustrati con nuovi materiali iconografici.

Con la direzione di Stefano Gambarotto e Monica Zornetta


DISPONIBILE A € 4,80 + SPESE POSTALI


SCARICA GRATIS ANTEPRIMA

scarica

Distribuito da luglio 2012 in allegato ai quotidiani Finegil di Veneto e Friuli:
la Nuova di Venezia e Mestre, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, il Corriere delle Alpi,
il Messaggero Veneto di Udine e il Piccolo di Trieste